vittoriaeyerus - Copia

CicloTour Mugello vince anche in Africa!

Eyerusalem Kelil medaglia d’oro per l’Etiopia nella crono a squadre

Ai campionati africani di ciclismo che si sono tenuti in Ruanda dal 13 al 18 febbraio, Eyerusalem Kelil ha vinto la medaglia d’oro per l’Etiopia portando alla vittoria il quartetto nella crono a squadre.
Questo è un risultato straordinario anche per il CicloTour Mugello che ha aiutato, col progetto “Biciclette per l’Africa”, questa atleta di Addis Abeba a diventare la prima ciclista africana non bianca a correre in Europa dal 2014 al 2016. Tornata in Etiopia nel 2017, quest’anno Eyerus gareggerà di nuovo in Europa.
Un grazie anche a tutti gli amici che in questi anni hanno aiutato Eyerus, tra cui Bike Store Mugello e il ristorante Corno D’Africa.

Eyerusalem Kelil, Strade Bianche 2015. Foto di Alessandro Federico
Eyerusalem Kelil, Strade Bianche 2015. Foto di Alessandro Federico
inbike

“Mugello in bike”, premio ai ciclisti ‘brevettati’

Premiazione a Scarperia
Premiazione a Scarperia

Hanno inforcato la bici, spinto sui pedali in pianura e ancor di più su per le irte salite, tra curve, passi e tornanti, fino a conseguire il brevetto del distretto cicloturistico “Mugello in bike”. Sono 19 i ciclisti brevettati, tra brevetti “Gran Tour”, 11, e brevetti “scalatore”, 8. Ecco i loro nomi: Luciano Bartolini, Remo Pausilli, Andrea Mezzetti, Silvano Giardini, Marcello Lesti, Norbert Pernstich, Maurizio Bianconi della società UC Trasimeno; Andrea Cipriani, Andrea Mazzoni, Remo Nencini dei Ferri Taglienti di Scarperia, Riccardo Capitani e Ivan Aiazzi della società di Firenzuola, Cristian Banchi de La Lumaca di San Casciano, Massimiliano Bedonni, Sauro Fontani della società GS Vicchio e Cesare Pisacane della società Cicli Conti di Firenze. A tutti i ciclisti “brevettati” vanno i complimenti dell’assessore allo Sport dell’Unione dei Comuni del Mugello Stefano Passiatore.

Premiazione a Passignano sul Trasimeno
Premiazione a Passignano sul Trasimeno

I ciclisti umbri sono stati premiati il 25 novembre a Passignano sul Trasimeno, quelli toscani invece a Scarperia, nel comune di Scarperia e San Piero, il 27 novembre alla presenza anche del sindaco Federico Ignesti.

Realizzato dall’Unione Montana dei Comuni del Mugello e gestito dalla UISP e dall’asd Ciclotour Mugello, il distretto cicloturistico, con un’estensione di 214 Km e oltre 4000 metri di dislivello, è attivo da 5 anni e prevede per gli amanti del ciclismo percorsi brevettati attraverso tutto il territorio, itinerari sui passi dell’Appennino e salite cronometrate, con i tempi di percorrenza che vengono registrati dal ciclista su un’apposita “card” attraverso totem di rilevazione.
Il distretto cicloturistico riaprirà a marzo 2018. La seconda Randonnée Ciclo Tour Mugello ( www.ciclotourmugello.com ) sul percorso del brevetto permanente Gran Tour si terrà il 15 luglio.

UC Trasimeno (1)

Per info: www.mugelloinbike.it

Ufficio Stampa – Unione Montana dei Comuni del Mugello

scalata-futa4

Scalata della Futa in ricordo di Gastone Nencini

Si conclude così la “Settimana Rosa”: una bellissima foto di gruppo nel ricordo del Leone del Mugello.
Partito stamani alle 9.00 da Piazza Cavour a Barberino, il raduno ha visto la partecipazione di ciclisti da tutto il Mugello, poi via in alto verso il Passo della Futa con la scalata dedicata al grande Gastone Nencini.

Ecco qui alcuni scatti di questa meravigliosa mattinata:

Ritrovo in Piazza Cavour a Barberino di Mugello
« 1 di 8 »