Chi Siamo

Il Ciclotour Mugello organizza da 7 anni l’omonima manifestazione dedicata al cicloturismo. L’evento, in continua ascesa, è arrivato ad ospitare oltre 1200 ciclisti provenienti da tutta Italia e con presenze anche di atleti stranieri, affermandosi sempre di più come un appuntamento tra i più partecipati dell’anno nel calendario delle manifestazioni nazionali e che negli ultimi anni ha celebrato le imprese dei grandi campioni della storia del ciclismo locale, come Gastone Nencini, Mario e Vasco Baroni o ancora Libero Volante e Guido Boni, ricordati attraverso varie iniziative.

A questo si affianca una valenza di promozione del territorio sotto l’aspetto turistico, grazie alla scelta dei tracciati che permettono ai ciclisti di godere di uno dei più bei panorami d’Italia, con il fiore all’occhiello rappresentato dal passaggio all’interno del Circuito Internazionale del Mugello; ma anche grazie allo stretto connubio tra lo sport e le eccellenze eno gastronomiche del territorio che accompagnano i partecipanti nei numerosi ristori dislocati lungo i tracciati.

chisiamo1

 

Il Ciclotour Mugello è inoltre un’associazione sportiva molto attiva sul territorio. Numerose le partecipazioni a manifestazioni ed eventi a tema sportivo che ci hanno visti impegnati come co-organizzatori di iniziative volte sia alla promozione della pratica sportiva che alla sensibilizzazione su un tema a noi particolarmente caro come la sicurezza sulla strada.

Da ricordare inoltre la splendida esperienza vissuta accanto al Comune e alla Pro Loco di Scarperia, con la Provincia di Firenze e la UISP, nel gemellaggio con la cittadina etiope di Holeta. La trasferta africana, alla quale abbiamo partecipato con una delegazione che nel Gennaio del 2011 ha percorso in bicicletta qualche centinaio di chilometri in terra etiope, ha permesso di stringere un patto di amicizia con questo popolo nel nome delle tradizioni locali, dello scambio di conoscenze e dello sport.

Sotto l’aspetto prettamente sportivo invece l’impegno del Ciclotour si completa con l’organizzazione della cronoscalata del Passo della Sambuca, appuntamento tra i più attesi dai ciclisti amatori.

chia-siamo-2

 

La fervente attività di questi anni ci ha portato a stringere sempre di più legami anche con altre realtà cicloturistiche oltre i confini regionali, grazie alle quali ogni anno riusciamo a far crescere questa nostra associazione; tutto questo ovviamente senza mai perdere di vista quello che è il nostro principale obiettivo, ovvero quello di promuovere una sana pratica sportiva che dia la possibilità di far vivere il nostro splendido territorio da un punto di vista insolito e privilegiato, come solo quello del ciclista può essere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *